VALLE DI COLORINA (SO) - Santuario del Divin Prigioniero

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Organo Giovanni Pradella 2007

 

 

 

DISPOSIZIONE FONICA

 

I. Grand’Organo: Do 1 – Fa 5 

 

1.                Principale 8’ Bassi (in Facciata dal Mi1)                                                              

2.                Principale 8’ Soprani                                                           

3.                Flauto a camino  8’                                                            

4.                Viola da Gamba 8’     

5.                Ottava 4’ bassi                                                                    

6.                Ottava 4’ soprani                                                                

7.                Flauto cuspide 4’                                                                              

8.                Nazardo 3' Bassi

9.                Nazardo 3' soprani / Cornetto II sopr. (a doppio scatto)

10.              Quintadecima 2'

11.              Mistura IV 

12.              Tromba 8’ bassi                                                                  

13.              Tromba 8’ soprani                                                              

 

 

Pedale: Do1 – Re3

 

13.    Subbasso 16’                                                                       

14.    Flauto camino 8’                   (Trasmesso dal Grand’Organo )

15.    Viola da Gamba 8’                (Trasmesso dal Grand’Organo )

16.    Tromba 8’                             (Trasmessa dal Grand’Organo )                   

        

 

Temperamento inequabile a 415 Hz a 20°C

 

 

Accessori:

Unione I / Ped  -  Tremolo

La disposizione fonica è stata pensata per uno strumento d’accompagnamento e quindi sono stati privilegiati i registri di fondo. Infatti lo strumento offre tre diverse possibilità di base per forza, colore e carattere. Gli stessi si prestano anche ad essere combinati in vari amalgami ottenendo diverse sfumature di colore. Il Principale con la sua presenza dominante rimane la base indiscussa dell’organo alla quale possono fare contrasto il registro del Flauto camino, dalla sonorità delicata adatta per accompagnare dei solisti, come la Viola da Gamba che è in grado di offrire un’altra alternativa con la sua sonorità tenue, ma chiara. Questi ultimi due registri accoppiati diventano un’alternativa al Principale. E’ presente il registro ad ancia della Tromba, che dona colore e fondamentale nell’insieme. Queste sue caratteristiche la vedono rinforzare anche le file del pedale. Sulla base del Principale si sviluppano gli armonici fino a quello di ½’ presente nella Mistura. Il Cornetto soprani si presta come registro solistico in alternativa alla Tromba. Infine il Flauto 4’ si presta per essere combinato in vari modi a seconda delle esigenze per variare le possibilità sonore. La base del pedale è rappresentata dal registro Subbasso 16’ che dona pienezza e gravità allo strumento, accompagnato dal Flauto camino 8’, dalla Viola da Gamba 8’ e dalla Tromba 8’.

La cassa è semplice e sobria di ornamentazioni allo scopo di inserirsi il più armoniosamente possibile nell'ambiente. Il prospetto tiene conto della presenza della finestra seguendo le linee della stessa così da non apportare l’oscuramento della navata laterale. L’articolazione del prospetto in tre campate di canne di stagno lucide “alleggerisce” la parte lignea più scura, dando slancio all’intero organo e maggiore luminosità. I labbri donano maggiore articolazione all’andamento naturale delle linee delle canne così da richiamare in un qualche modo le decorazioni murarie che mettono in evidenza le linee architettoniche della chiesa.

Il mobile è costruito in legno massello di rovere finemente lavorato con semplici modanature, il tutto è rifinito mediante piallatura eseguita a mano.

Il prospetto è formato dalle canne del Principale 8’ del Grand’Organo a partire dal Mi1. I labbri delle canne sono a scudo riportato per le canne maggiori, mentre per le più piccole sono sagomati.

Lo strumento è costituito da una cassa principale che ospita nella parte medio – alta il corpo del Grand’organo, mentre nel basamento trovano collocazione il Pedale, la tastiera, la pedaliera, manticeria e tutti i comandi necessari al funzionamento dello strumento.

Il 5 Marzo 2011 l'organo viene benedetto da sua eccellenza mons. Diego Coletti vescovo di Como.

 

Benedizione dell'organo

con

Sua Eccellenza Mons. Diego Coletti

vescovo di Como

Valle di Colorina, 5 Marzo 2011

 

Registrazione del cd di Lorenzo Ghielmi dei concerti per organo e orchestra di Haendel 

Valle di Colorina, Primavera 2007

 

 

 

link al sito

per l'acquisto

www.passacaille.be

 

JDN Enregistrements